Stampa

I filosofi stoici - Un modello di forza e di gioia

I filosofi stoici - Un modello di forza e di gioia

 

Lo stoicismo è presentato come un insieme di insegnamenti molto utili per affrontare le avversità e raggiungere la serenità interiore e la gioia, oltre a una grande forza di fronte a circostanze difficili.

È una delle correnti filosofiche che è durata più a lungo nell'umiltà e che ha avuto il suo massimo splendore nell'antica Roma. Serviva come filosofia di vita sia per gli schiavi che per gli imperatori, poiché sottolineava i fattori umani universali e gli atteggiamenti positivi prima della vita quotidiana e del destino. Avevano uno spirito ampio e non settario nelle loro credenze e un alto rispetto per la dignità umana. Da loro possiamo trarre ispirazione dall'idea del cittadino universale.

Hanno raccomandato la conoscenza di sé e l'autoconoscenza e l'autocontrollo; di concentrarsi sullo sviluppo di ciò che ci rende umani, sapendo apprezzare il tempo presente. La libertà, dicevano, dipende dalla misura in cui ci liberiamo dall'ignoranza, dalla paura e dalle passioni.

 Un breve testo del filosofo americano Reinhold Niebuhr (1892-1971) riassume il pensiero stoico in questa cosiddetta preghiera della serenità:

"Signore, concedimi la serenità di accettare tutto ciò che non posso cambiare, la forza di cambiare ciò che sono capace di cambiare e la saggezza di comprendere la differenza".

Forse per tutti questi motivi, i suoi libri (molto semplici e aggiornati nonostante la loro età) vengono riletti oggi, e molte nuove pubblicazioni sono state scritte evidenziando il meglio dei suoi insegnamenti.

Tra i migliori testi classici, segnaliamo:

  •     Meditazioni di Marco Aurelio,
  •     Tesi di Epitteto, di Arriano.
  •     E in generale le opere di Seneca e di Cicerone.

 

Riflettiamo alcuni dei pensieri stoici più famosi e ispiratori.

 

Busto de Seneca. Mármol. 43cm

SENECA (4-65 Dopo Cristo)

"La vera felicità è godersi il presente senza dipendere ansiosamente dal futuro, non divertirsi, né con speranze né con paure, ma riposare soddisfatti di ciò che abbiamo, il che è sufficiente".

"La vita è molto breve e ansiosa per chi dimentica il passato, trascura il presente e teme il futuro".

"Esaminate lo scopo di tutte le cose e metterete da parte il superfluo. "

"L'incostanza è il difetto più malsano."

"Essere saggi significa non essere eccessivamente commossi dagli eventi che si verificano nel corso dell'esistenza".

 "L'uomo saggio non è sollevato dalla prosperità e non è abbattuto dalle avversità, perché ha sempre cercato di confidare prevalentemente in se stesso e di ottenere tutta la gioia da se stesso".

"Spesso siamo più spaventati che dispiaciuti; e soffriamo più nell'immaginazione che nella realtà".

 "Nulla, a mio avviso, è una prova migliore di una mente ben ordinata della capacità di un uomo di fermarsi proprio dove si trova e di passare un po' di tempo in sua compagnia".

"Se una persona non sa in quale porto sta navigando, nessun vento è favorevole".

"Non è l'uomo che ha molto poco, ma è povero l'uomo che desidera di più".

 "Dove c'è un essere umano, c'è una possibilità di gentilezza".

 "Chi fa del bene a un altro, fa del bene a se stesso".

 

 

epicteto

EPICTETO (50-135 Dopo Cristo)

"C'è solo un modo per raggiungere la felicità ed è quello di smettere di preoccuparsi di cose che vanno al di là del nostro potere o della nostra volontà".

"L'uomo non si preoccupa tanto dei problemi reali quanto delle sue ansie immaginate per i problemi reali".

"Non vivete secondo le vostre regole, ma in armonia con la natura".

"Non c'è persona libera che non sia proprietaria di se stessa".

"Se ne parla male, e se è vero, correggetevi; se è una bugia, rideteci sopra".

"La gente non si preoccupa delle cose, ma delle opinioni che dà a queste cose".

"Diventi ciò a cui presti attenzione".

"Chi è il ricco?" chiesero, e Epitteto rispose: "Colui che è contento".

"Le circostanze non fanno l'uomo, lo rivelano soltanto".

"Una città non è adornata da cose esteriori, ma dalla virtù di chi la abita".

"Unisciti a ciò che è spiritualmente superiore, indipendentemente da ciò che gli altri pensano o fanno. Mantieni le tue vere aspirazioni indipendentemente da ciò che accade intorno a te".

"L'essenza della filosofia è che l'uomo deve vivere in modo tale che la sua felicità dipenda il meno possibile dalle cose esterne".

"È un uomo saggio che non rimpiange le cose che non ha, ma gioisce di quelle che ha".

"Non c'è giusto o sbagliato, ma nel nostro testamento".

"La fonte di ogni miseria per l'uomo non è la morte, ma la paura della morte".

"Non sono le dignità che danno la felicità, ma il buon e giusto svolgimento degli uffici che li accompagnano".

"Attenzione a vederne uno pieno di onori o che raggiunga le più alte dignità, a considerarlo, portato via dalla vostra immaginazione, come un uomo felice.  Perché se l'essenza del vero bene è nelle cose che dipendono da noi, né l'invidia, né il confronto, né la gelosia avranno posto in voi e non vorrete essere un generale, né un senatore, né un console, ma liberi.  E pensate che per raggiungere quella libertà c'è un solo modo: non desiderare le cose che non dipendono da noi".

"La tua felicità dipende da tre cose, che sono tutte in tuo potere: la tua volontà, le tue idee sugli eventi in cui sei coinvolto e l'uso che fai delle tue idee".

"Solo l'uomo istruito è libero".

"Vuoi smettere di essere uno schiavo? Rompete le catene e gettate via ogni paura e ogni dispetto".

 

Máscara de Marco Aurelio. Bronce 50cm. - Esculturas decoraciónMARCO AURELIO (121-180 Dopo Cristo)

"Nelle vostre azioni, non indugiate. Nelle vostre conversazioni, non confondete. Nei vostri pensieri, non perdete la concentrazione. Nella vostra anima, non siate passivi, né aggressivi. E che la tua vita non sia solo affari".

"La felicità degli ambiziosi dipende dall'azione degli altri, quella dei voluttuosi, dalle loro passioni, quella dei prudenti, dalle loro stesse azioni".

"La miglior vendetta è essere diversi da chi ha causato il danno".

"Ciò che non è buono per l'alveare, non può essere buono per l'ape".

"Da nessuna parte un uomo può trovare un rifugio più tranquillo e sereno che nella propria anima".

"L'ordine universale e l'ordine personale non sono altro che espressioni e manifestazioni diverse di un principio fondamentale comune".

"Proprio come un raggio di sole, deve essere il nostro pensiero: non urtare violentemente contro gli ostacoli, alzarsi e chiarire ciò che avremmo percepito".

"Pensare sempre con una tale purezza e un tale ordine, che se fossimo interrogati potremmo rispondere immediatamente a ciò che pensiamo senza vergogna".

"Chi ha capito ed è diventato un tutt'uno con la Natura, e sa contemplare le sue opere, vedrà la bellezza in ognuna di esse".

"Ogni volta che state per segnalare un difetto in un'altra persona, ponetevi questa domanda: quale difetto in me assomiglia a quello che sto per criticare?

"Guardate al passato, con i suoi imperi mutevoli che sono saliti e scesi, e sarete in grado di prevedere il futuro".

"La nostra vita è ciò che i nostri pensieri creano".

"Ciò che è veramente bello non ha bisogno di nient'altro".

"Lo scopo della vita non è quello di stare dalla parte della maggioranza, ma di sfuggire all'essere parte degli stolti".

"La vita non è né buona né cattiva, ma un posto per il bene e il male".

 

Busto de Cicerón. Figura de Escayola. Alt.: 52cm - Venta estatuas

CICERONE (106-43 Davanti a Cristo.)

"Nessuna azione nella vita, sia nella sfera pubblica che in quella privata, nel foro o nella casa, sia che la si faccia da soli o con un altro, può essere senza dovere, e nella sua osservanza si pone tutta l'onestà della vita, e nella sua trascuratezza tutta la goffaggine.

"Tutto ciò che è onesto nasce da una di queste quattro virtù: o consiste nella conoscenza diligente ed esatta della verità (saggezza); o nella difesa della società umana dando a ciascuno ciò che gli è dovuto e osservando la fedeltà dei contratti (giustizia); o nella grandezza e nel rigore di un'anima esaltata (fortezza) o nell'ordine e nella misura in cui è fatta e detta (temperanza).

"Non c'è società più nobile e più solida di quella costituita da uomini buoni, simili nei costumi e uniti in intima amicizia".

"Desideriamo dunque che gli uomini forti e magnanimi siano allo stesso tempo buoni e sinceri, amici della verità, senza inganno e senza falsità, virtù che costituiscono il principale ornamento della giustizia".

"L'anima veramente forte e grande è riconosciuta da due qualità. Il primo sta nel disprezzo delle cose esterne; il secondo consiste nell'intraprendere opere certamente grandi e utili, ma anche difficili e piene di lavoro e di pericoli sia per la vita che per molte cose che la riguardano.

"È necessario che lo spirito sia libero da ogni turbamento di ambizione e paura, così come dalla tristezza, dalla gioia smodata e dalla rabbia, per godere della serena tranquillità che porta con sé la costanza e il sentimento della nostra dignità".

"Nei popoli liberi, dove tutti hanno uguali diritti, bisogna praticare la dolcezza e l'autocontrollo".

"Non è il proprietario che deve rinunciare all'onore per la casa, ma la casa per il suo proprietario".

"È in accordo con la natura che nessuno lavora approfittando dell'ignoranza altrui".

"Non potrei mai contraddire l'onesto con l'utile".

"È perfettamente lecito e naturale che ognuno si procuri, prima degli altri, i mezzi necessari alla vita; ciò che la natura non tollera è che si aumenti la propria sostanza, la propria ricchezza e il proprio potere con le disgrazie altrui.

"La conoscenza e la contemplazione della natura sarebbero in qualche modo difettose e imperfette se non fossero accompagnate da qualche azione.


In questa pagina abbiamo raccolto tutte le sculture che abbiamo a disposizione dei più famosi Stoici di cui abbiamo rappresentazioni scultoree: Epitteto, Marco Aurelio e Seneca.

 


Numero risultati per pagina
Ordina per
1 - 15 di 18 risultati

Busto di Marcus Aurelius - (Efeso). 86 cm.

Riproduzione in busto in marmo ricostituito di Marcus Aurelius, IV A.c. Museo di Efeso / EPHESUS. Costa del Mar Egeo. Turchia

725,00 *
Disponibile
Stock: 2
possibilità di spedizione entro 20 giorni

Maschera Marco Aurelio. 50 cm bronzo

Riproduzione realizzata in marmo ricostituito, ovvero polvere di marmo con resina. Patina in bronzo antico imitazione

298,00 *
Disponibile
Stock: 2
possibilità di spedizione entro 12 giorni

Busto di Marco Aurelio - (Efeso). 55 cm.

Riproduzione in busto in marmo ricostituito di Marcus Aurelius, IV A.c. Museo di Efeso / EPHESUS. Costa del Mar Egeo. Turchia

397,00 *
Disponibile
Stock: 1
possibilità di spedizione entro 12 giorni

Testa di Marco Aurelio. 20x12,5cm

Testa in marmo ricostituito con una finitura in marmo scolpito, sostenuto da un piede di ferro dorato su una base nera.

97,00 *
Disponibile
Stock: 1
possibilità di spedizione entro 7 giorni

Busto Marco Aurelio. Patina bronzo. H 24cm

Scultura realizzata in resina marmorea (Cronolita + pietra di marmo macinato). Terminazione con patina bronzo antico.

85,00 *
Disponibile
Stock: 2
possibilità di spedizione entro 7 giorni

Marco Aurelio a cavallo. Bronzo. Alt: 12 cm

Riproduzione realizzata in bronzo fusoBronzo svuotato in muffa di sabbia. Finitura con patina antica. 

169,00 *
Disponibile
Stock: 1
possibilità di spedizione entro 3 giorni

Busto in bronzo di Marco Aurelio. Alt: 16 cm

Riproduzione realizzata in bronzo fusoBronzo svuotato in muffa di sabbia. Finitura con patina antica. 

156,00 *
Disponibile
Stock: 1
possibilità di spedizione entro 3 giorni

Busto di Cicero, marmo. 52cm

Scultura in marmo ricostituito. La patina di invecchiamento viene applicato con terre naturali.

287,00 *
Disponibile
Stock: 1
possibilità di spedizione entro 5 giorni

Busto di Cicerone. Marmo, patina in bronzo. Alt.: 52cm

Figura decorativa in ghisa marmo, finito in bronzo.
 
337,00 *
Disponibile
Stock: 1
possibilità di spedizione entro 12 giorni

Busto di Cicerone. Figura gesso. Alt.: 52cm

Figura decorativa in gesso. Pezzo realizzato con un gesso speciale e ossido di ferro. Materiali 100% naturali.

173,00 *
Disponibile
Stock: 2
possibilità di spedizione entro 5 giorni

Busto di Cicerone. Bronzo patinato. 25cm

La figura del busto di Cicerone realizzato in alabastro de gesso patinato, base in marmo veroPiedistallo di granito nero.

85,00 *
Disponibile
Stock: 4
possibilità di spedizione entro 5 giorni

Busto di Cicerone. Altezza 25cm

Busto di Cicerone, realizzato in alabastro stampato, termina con terre e cere Naturrales.

65,00 *
Disponibile
Stock: 5
possibilità di spedizione entro 7 giorni

Busto di Cicerone in bronzo. Altezza: 12 cm

Riproduzione realizzata in bronzo fusoBronzo svuotato in muffa di sabbia. Finitura con patina antica. 

87,00 *
Disponibile
Stock: 2
possibilità di spedizione entro 3 giorni

Busto in bronzo di Cicerone. Alt: 19 cm

Riproduzione realizzata in bronzo fusoBronzo svuotato in muffa di sabbia. Finitura con patina antica. 

147,00 *
Disponibile
Stock: 2
possibilità di spedizione entro 3 giorni

Busto di Seneca. Marmo. 43cm

Scultura in marmo ricostituito. La patina di invecchiamento viene applicato con terre naturali.

247,00 *
Disponibile
Stock: 1
possibilità di spedizione entro 5 giorni
*

Prezzo IVA inclusa.., Non compresi i porti

 

1 - 15 di 18 risultati