Stampa

Storia della misurazione del tempo

Storia della misurazione del tempo

espanol-72-pix.jpg

 

È interessante sapere brevemente che la storia dei mulini e macchine destinato a segnare le divisioni del tempo fino all'avvento dell'orologio meccanico in una nebulosa data intorno al 1300. Così ci accingiamo a fare riferimento al lavoro di j. m. Echeverría, cioè chiaro e conciso.

 

Il primo orologio dell'uomo era evidentemente l'orologio solare di cui la storia si perde all'alba della civiltà: gli Obelischi egizi, nostro menhir e crónlechs non erano ma meridiane e osservatori astronomici

 

Le meridiane che consistono di una canna incorporata nel fondo di uno scavo semisferica sembrano essere invenzioni assiri e già in Grecia divennero molto popolare, poi prendendo forme multiple. Fino al XVIII secolo, questo tipo di orologi è continuato utilizzando il quadrante solare era ancora di enorme utilità di verifica e di implementare gli orologi meccanici di tempo.

 

relojes_antiguos.jpg

 

Un altro tipo di Meridiana è stato l'astrolabio, la cui invenzione risale al 150 A.C. da Hipparchos il greco e il cui sviluppi successivi portarono l'ottante e già nel XVIII secolo il sestante che ancora oggi nel giorno viene utilizzato per la navigazione. Ma con l'onesto e deve essere nostro padre Sun, ha i suoi svantaggi: e quando è notte?, e se è nuvoloso? Gli astronomi medievali utilizzato una sorta di astrolabio, chiamato "notturno", ma nel tempo coperto il problema persisteva.
 
Gadget vari sono stati utilizzati con maggiore o minore fortuna per risolvere questo problema, anche se erano brevi periodi di tempo, come sabbia orologi o orologi in armi da fuoco molto primitiva origine che consistono di misurare il tempo si prende a consumare qualsiasi materiale combustibile, come olio o cera. Ma consapevolezza era l'orologio di acqua o orologio ad acqua di origine sconosciuta già presenti in Egitto. Il principio è molto semplice: l'acqua gocciola lentamente da un contenitore primo riempimento correttamente calibrato, secondo cui marche potevano controllare il tempo trascorso. Ma questa invenzione stava evolvendo fino ad acquisire la sua massima espressione scientifica in Cina dove il monaco buddista L'HSING inventato - nell'anno 725 della nostra epoca, la prima acqua orologio con "fuga" di mulino ad acqua. La data è memorabile, perché i gas di scarico è il fondamento di ogni orologio idraulici o meccanici, essere responsabile per regolarizzare il movimento, come vedremo più avanti. 


relojes_goticos.jpg
 

Concentriamoci ora l'orologio meccanico gotica, il primo orologio autentico, protagonista di questa mostra. L'orologio meccanico è la macchina per eccellenza, il meccanismo incontaminata. Questo set grezzo di ruote e sbarre di ferro che compone un orologio gotico derivata, non solo i nostri moderni temporizzatori, ma tutti i nostri attuali e futuri meccanizzazione. Nessuno si ricorda che questo meccanismo primordiale provengono dalle chiavi di armi da fuoco, tutti i gadget alimentati da sorgenti e tutti i mulini che rese automazione possibili. Tutti i nuclei di "industrializzazione" del Rinascimento si verificano da un ID gotico ancora: produttore di orologi meccanici.
Lento e regolare funzionamento dell'orologio è imposto da un regolatore che rappresenta lo standard del tempo. Questo meccanismo fondamentale consiste la fuga e il regolatore e merita una descrizione dettagliata: la fuga di tavolozze è il primo che è conosciuto e nonostante le invenzioni più tardi molto sofisticati persistono in alcuni orologi fino alla metà del XIX secolo. Consiste in questo scarico di un albero o "Gallo" con due palette piccolo aderente che formano un angolo retto tra di loro.
Queste tavolozze impegnati in alternativa nei denti di una ruota chiamato "Corona" o "ruota della riunione" e popolarmente "catalina" nel nostro paese, in memoria dello strumento utilizzato per il Calvario di questa Santa. La forza trainante è in rotazione la ruota di Caterina, ma l'altalena alternativo di pallet rallenta la sua partenza, rendendo questo piccolo salto; Si tratta di sincopato che produce il caratteristico "ticchettio" dell'orologio e basa tutti i sistema di scarico.
Ma questo da solo solo non garantisce il progresso lento e regolare dell'orologio, esso deve essere integrata da un regolatore o controller del tempo. La maggior parte delle primitive sono costituite da un movimento semplice ruota chiamato "rocker" o "foliot", che è un bar con intaglio fornito reglables pesi alle estremità. Questo sistema è rigidamente collegato alla punta del cazzo della fuga di pallet e missione è di imporre certa frequenza all'orologio.
Naturalmente, il campo ora di questi orologi ha un ago singolo; la lancetta dei minuti farà la sua apparizione con il pendolo, nel XVIII secolo.
 

relojes_solares_icono.jpg     relojes_medievales_icono.jpg  relojes_decoracion_icono.jpg

         Orologi solari                              Orologi del XV secolo                               Orologi vari