Stampa

Storia della Meridiana

Storia della Meridiana

espanol-72-pix.jpg
 

La storia della Meridiana è in parte la storia degli esseri umani e la loro ricerca per conoscere il tempo.
Da più di 3.500 anni fa di cui l'esistenza di orologi solari, all'inizio erano pietra Obelisco, precedentemente gravi osservazione di un elemento significativo dell'ambiente, che con la sua ombra segnerebbe il tempo dei nostri antenati.
Culture per migliaia di anni fa, avevano una conoscenza sufficiente di astronomia e matematica a sviluppare gadget che ha permesso loro di conoscere il ruvido passare del tempo gli scienziati. Per centinaia di anni sono stati il clicsidras o l'orologio ad acqua, che aveva forme semplice contenitore o forme complesse di mobili o di costruzione con carri allegorici, cisterne, figure, ecc. Altri orologi ha lavorato con sabbia, fuoco, incensi, candele, ecc. Antichi monaci usato notte di lettura e spostamento della Bibbia per calcolare il passare del tempo e per determinare i momenti di diverse preghiere.

In Spagna sono arrivati attraverso i romani conoscevano la sua costruzione e spesso furono schierati in villaggi e le strade, quindi il suo uso è diminuito fino all'arrivo degli arabi che sono le emittenti del suo uso in Europa. Muratori e stuccatori metterli nelle sue opere. Alfonso x el Sabio era uno studioso di questi problemi e comando a tradurre in spagnolo opera di autori arabi ed ebrei.

relojes_antiguos.jpg
 

La Meridiana è stato imposto su altri sistemi dalla sua regolarità e per secoli è stato il modo per conoscere le diverse parti del giorno. Con la nascita dell'orologio meccanico inizia a diminuire, anche se esso coesiste con questo un periodo in cui modelli combinati che collegava i due tipi sono stati realizzati.

Solar orologi che sappiamo un sacco di modelli e forme, dal piccolo anello o canna, per il grande edificio o la piazza. Hanno costruito fuori le mura e le pareti e dentro residenze o chiese dove un piccolo raggio solare contrassegnato le ore su piani e colonne. Oltre a orologi delle torri delle chiese e le strade ancora possiamo trovare come vestigia del passato e suo uso si diffuse a diversi tipi di misure, che era anche molto insolito cosiddetto di faltriquera è portato nella tasca del suo nome.

In altre culture, come i Maya o indù sono state fatte in grandi edifici che costituiscono dal loro orientamento e orologi monumentali enorme di forma, che costituiscono osservatori astronomici reale, dove controllato solstizi, equinozi, ecc...

Un ulteriore strumento di quei tempi era lo strumento noctuario, nocturlabio o stella orologio, dei marinai, vari cerchi concentrici utilizzando alcune stelle come riferimento, poteva darci informazioni sulle ore notturne, le maree, fasi lunari, ecc.

In molte città dipende dalla sua tradizione conservati magnifiche collezioni pubbliche e private, ed è facile vedere i vecchi orologi nei musei navali o planetari e scienza.

 

Ci sono anche molti orologi che le mura di vecchi edifici o parchi ci salutano e ci mostrano il passaggio del giorno.

 

relojes_solares_icono.jpg