Skip to content
MENÚ

Grammofoni e vecchi telefoni

Grammofoni e vecchi telefoni

“La comunicazione elettronica non potrà mai sostituire il volto di un essere umano che con la sua anima incoraggia un’altra persona a essere coraggiosa e autentica”.

Visualizzazione di 10 risultati

Replica di telefoni e grammofoni antichi
Telefoni eleganti e decorativi e grammofoni, riproduzioni di antichi originali.
Anche se il suo utilizzo è principalmente decorativo questi dispositivi funzionano perfettamente.

Chi non ha un telefono al giorno d’oggi? Sono molto pochi quelli che non portano un telefono cellulare nel portafoglio, in tasca o in mano.

Ma non è sempre stato così. Questo dispositivo totalmente digitale, con sempre più applicazioni incorporate, iniziò come un oggetto piuttosto ingombrante che invase i salotti, i corridoi e le case di molte famiglie, diventando gradualmente indispensabile. Creato dall’italiano Antonio Meucci nel 1854 e brevettato da Grahan Bell, al quale fu attribuita l’invenzione.

L’evoluzione di questo dispositivo è stata così grande che molti dubitano che abbia finalmente reso la nostra vita più facile o no. Quello che possiamo verificare è che formalmente ha subito una grande trasformazione delle sue forme ed evoluzione nella sua tecnologia. In questa sezione vi mostriamo alcuni modelli che riproducono quei simpatici telefoni, oggi oggetto da collezione, dei primi tempi.

Oggi disponiamo di apparecchiature elettroniche che riproducono le più svariate opere musicali, con apparecchiature di altoparlanti che ci permettono di percepire i suoni più belli.

Il grammofono, tuttavia, non avvolge il suono di una stanza, ma ci riporta a un’epoca in cui, grazie al suo suono ruvido, molte persone potevano avere la musica vicino a sé, godere della melodia dei grandi autori musicali che non avrebbero potuto ascoltare dal vivo. Il suono emesso da un grammofono è difficile da imitare con le nostre attrezzature moderne.